EMERGENZA COVID-19, AXERVE A SOSTEGNO DELLE IMPRESE, SCOPRI LE INIZIATIVE, CLICCA QUI

EMERGENZA COVID-19, AXERVE A SOSTEGNO DELLE IMPRESE, SCOPRI LE INIZIATIVE, CLICCA QUI

Come promuovere la tua azienda sul web

Il digitale offre grandi opportunità per costruire un’azienda di successo e ce lo confermano anche i dati. Nel 2018, in Italia sono stati investiti quasi 3 miliardi di € in pubblicità digitale¹, di questi circa 60 milioni sono stati spesi da piccole e medie imprese (PMI) in campagne con Influencer, per raggiungere un pubblico digital sempre più nutrito. Alla fine del 2019, gli utenti italiani attivi sul web erano circa 50 milioni, 35 milioni dei quali attivi almeno su un social network per buona parte delle 6 ore medie spese sul web².

Il web è sempre più anche un canale di vendita per le aziende: nel 2019, l’87% di chi naviga ha cercato un prodotto da acquistare, il 93% ha visitato un Ecommerce e il 50% ha fatto almeno un acquisto. I viaggi sono il settore in cui gli italiani hanno speso di più, quasi 22 miliardi di €, a seguire l’elettronica con 5 miliardi e Fashion&Beauty che si è attestato sui 4,5 miliardi di €².

Dunque per un’impresa avere una strategia digitale è fondamentale. Resta quindi da decidere come e dove investire, perché le opportunità sono molte e non è sempre facile decidere su cosa puntare.

6 consigli di marketing per la tua strategia digitale

Per costruire una strategia vincente è importante definire come e dove investire risorse ed energie, per poi misurare i risultati e migliorarli, perfezionando le attività meno efficaci. Vediamo insieme da dove partire.

Crea il tuo sito web aziendale in ottica mobile

Il sito web è uno degli elementi più importanti per la piccola e media impresa (PMI). Grazie ad un sito web mobile friendly – ottimizzato anche per chi accede da smartphone - sei in grado di comunicare al meglio l’identità del tuo business, i tuoi prodotti e servizi e puoi guidare più facilmente i potenziali clienti a contattarti, prestando sempre particolare attenzione alla user experience.

Coltiva le recensioni e la fiducia dei tuoi clienti con Google My Business

Avere un sito è strategico e lo è altrettanto la tua reputazione online. Esistono molte piattaforme di recensioni, tra queste una tra le più visualizzate è Google My Business, un servizio gratuito di promozione delle attività commerciali offerto da Google attraverso il quale negozianti e imprenditori possono comunicare una serie di informazioni relative al proprio punto vendita fisico tramite il motore di ricerca e su Google Maps. Gestire e rispondere alle recensioni contribuisce all'immagine della tua azienda, ti fa trovare più facilmente e aumenta la fidelizzazione dei tuoi clienti.

Aumenta la visibilità su Google con la SEO (Search Engine Optimization)

Le attività di SEO riguardano l’ottimizzazione del sito in modo che sia facilmente raggiungibile e visibile sui motori di ricerca come Google. Occorre che un sito internet sia accattivante dal punto di vista grafico e, allo stesso tempo, che sia tra i primi risultati quando un utente ricerca parole chiave in linea con l’offerta dell’azienda. Grazie alla Search Engine Optimization, un sito può crescere nei risultati organici – non a pagamento - sui motori di ricerca e intercettare nuovi potenziali visitatori.

Attrai nuovi clienti tramite campagne Pay per Click con Google Ads

Google Ads è la piattaforma pubblicitaria di Google. Si tratta di uno strumento che permette la promozione del proprio sito web attraverso il posizionamento non organico, ovvero sugli spazi ritagliati da Google nella pagina dei risultati di ricerca (la SERP), che gli utenti ottengono dopo aver cercato sul motore di ricerca un termine specifico. Queste attività pubblicitarie (SEA – Search Engine Advertising) aumentano ulteriormente la possibilità di avere visite qualificate sul tuo Ecommerce, starà poi a te convertire in vendite grazie alla chiarezza e incisività dei contenuti presenti sul sito.

Cattura l’attenzione dei tuoi utenti con l’email marketing

È il modo più diretto per comunicare con il tuo pubblico. Per attuare delle strategie di Email Marketing è fondamentale avere degli indirizzi email raccolti e gestiti in conformità delle normative sulle privacy. In base a come hai acquisito questi contatti e alla informazioni associate, puoi costruire strategie e piani editoriali dedicati ad uno o più target di riferimento, per ottenere la loro attenzione

Promuovi e gestisci la tua attività sui Social Network

Un po’ come in tv, oggi esistono social network generalisti, Facebook su tutti, e tematici, Linkedin per esempio è quello dedicato al mondo del lavoro.

Instagram e Pinterest fanno delle immagini il loro punto di forza, Twitter è sempre più frequentato da community verticali, Tik Tok è la piattaforma del momento per i giovanissimi. Ma esiste anche una segmentazione geografica: VKontakte è il più usato in Russia, WeChat quello di riferimento in Cina.

I Social per le PMI vanno gestiti in modo professionale, modulando il tono di voce - tone of voice - per parlare con lo stesso linguaggio del pubblico di riferimento. Per avere successo sui questi canali, oltre a veicolare informazioni di interesse e coerenti con il settore in cui operi, è bene ricordare che sono sempre più dei media a pagamento: è quindi auspicabile dedicare anche solo un piccolo budget a campagne pubblicitarie online.

In più, queste piattaforme sono essenziali per le attività di assistenza; i tuoi clienti spendono molto del loro tempo sui social network e li prediligono ad altri canali per comunicare con le aziende. La cura dei tuoi profili aziendali, l’ascolto di chi ti contattata e i feedback puntuali alle loro richieste possono aiutarti a distinguerti dalla concorrenza.

Fonti

¹Digital marketing in Italy - Statistics & Facts Statista.com
²we are social | Statistiche Italia 2020

Ricevi gli ultimi aggiornamenti via e-mail

Ho preso visione della Privacy Policy e do il consenso al trattamento dei miei dati personali secondo i termini descritti.